Pace e Bene!

Benvenuti nel sito della Parrocchia Santi Patroni d'Italia
affidata ai frati del Terzo Ordine Regolare di San Francesco


via Arzaga, 23 - 20146 Milano
tel. uff. parrocchiale: 02.48302884 - fax: 02.4125024
email: parrocchia@santipatroni.it
www.santipatroni.it

orari


Apertura chiesa:
giorni feriali:
8.00-12.00 e 16.00-19.00
giorni festivi:
8.00-12.30 e 16.30-19.00

Messa vigiliare festiva:
sabato 18.00
Messe festive:
9.00 11.00 18.00
10.00 (al Beato Angelico)
Messe feriali:
8.30 18.00

Lodi:
8.00
Confessioni:
a richiesta
Vespri:
18.30 in cappella
Adorazione eucaristica:
(giovedì feriali
da ottobre a giugno)
16.00 S. Rosario
16.30 messa e adorazione
18.45 vespri e benedizione

Ufficio parrocchiale:
mar-mer-giov-ven:
9.30-12.00 e 16.30-18.00
sab: 9.30-12.00
lun: chiuso

Centro di ascolto:
Vedi pagina Carità

Avvisi della settimana

Domenica 28 febbraio 2021
II di Quaresima

Domenica della Samaritana


In questa domenica celebriamo il Battesimo di alcuni bambini. La celebrazione è fuori dagli orari delle Messe ordinarie per dar modo ai parenti di partecipare in qualunque numero, ma ne diamo avviso perché è una consolazione e un motivo di speranza per tutti.

Giovedì 4 marzo, alle ore 16.30, sarà celebrata la Prima Confessione dei Bambini che faranno la Prima Comunione in maggio. Preghiamo perché la nostra regione non cambi di colore.

La catechesi quaresimale parrocchiale di quest’anno presenta gli articoli del Credo. Si tiene in Cappellina, ogni Mercoledì alle 15,30 e ogni Venerdì alle 20,45.
Clicca qui per scaricare la locandina

Ogni sera di Quaresima abbiamo tre minuti per pregare in famiglia con monsignor Delpini attraverso gli account social e i media diocesani (compresa ChiesaTV, canale 195). Alle ore 20,32, Epiousios, il pane di oggi.
Leggi sul sito della Diocesi

Essendo la Quaresima tempo di Carità e di Solidarietà, Domenica prossima 7 marzo ospiteremo la Testimonianza e faremo una colletta per la Comunità LAUTARI, una Comunità che aiuta giovani in difficoltà. Essendo questi giovani coinvolti dalla corresponsabilità, sono impegnati in lavori utili, anche nel campo dell’agricoltura. Pertanto ci proporranno del buon vino di loro produzione.

Restando sulla Quaresima di Carità, siamo invitati a proseguire la raccolta di prodotti alimentari per le famiglie, soprattutto per quelle che hanno figli piccoli. Vogliamo raccogliere cibi per l’infanzia e pannolini per neonati (di tutte le taglie). Dall’inizio dell’anno comunitario (settembre-ottobre) abbiamo distribuito circa 200 pacchi di viveri.

Ricordiamo che nei venerdì di Quaresima è previsto giorno di digiuno. In tale giorno, in luogo della celebrazione eucaristica, celebreremo la Via Crucis al mattino alle 8,30 e la Liturgia della Parola alle ore 18.

Nella pagina Liturgia potete trovare le omelie del Parroco.


"Questa donna era venuta per attingere acqua, la brocca era la sua ricchezza, a essa era legata la sua vita quotidiana: eppure in questo momento tutto è dimenticato e la brocca, abbandonata sul ciglio del pozzo, è come il segno di un’esistenza da cui la donna è ormai uscita"
(C.M. Martini)

Lettera del parroco - Emergenza COVID19


Cari parrocchiani,

è noto che la pandemia da Covid19 sta determinando gravi conseguenze sociali e un gran numero di persone sta perdendo il posto di lavoro a causa della chiusura provvisoria o definitiva di molte aziende.
Anche alcune famiglie della nostra Parrocchia stanno vivendo una situazione drammatica poiché non sono più in grado di pagare l'affitto, le spese condominiali, le utenze elettriche e del gas, le spese per la scuola dei figli e la spesa per generi alimentari e farmaci necessari per vivere.

Le dieci settimane di sospensione delle celebrazioni comunitarie hanno azzerato l'obolo per le necessità correnti della Parrocchia e per le opere di Carità.
La Parrocchia, tramite il Centro di Ascolto Caritas, riceve numerose e drammatiche richieste di aiuto che non è in grado di accogliere per mancanza di fondi.
Alcuni Parrocchiani provvedono alle prime necessità acquistando e portando generi alimentari che i bisognosi vengono a ritirare in Parrocchia.

Ora, per far fronte alla grave situazione che potrebbe protrarsi anche a lungo,

vi chiedo una generosa e straordinaria donazione in denaro

al fine di potere offrire delle risposte, non solo momentanee, ai bisogni e alle difficoltà dellefamiglie.

È vero che tutte le nostre famiglie soffrono una contrazione economica, ma la consapevolezza che altri versano in situazioni più dolorose interpella la nostra sensibilità cristiana che ci mobilita e ci orienta verso la solidarietà e la Carità.

Potrete effettuare le vostre donazioni con le seguenti modalità:
- Bonifico bancario sul CC della Parrocchia, IBAN IT 46I0306909606100000007558
- Busta direttamente al Parroco
- Negli appositi contenitori in fondo alla Chiesa

Vi ringrazio e vi impartisco una particolare benedizione.

Milano, 4 giugno 2020
P. Alessio Maglione TOR, Parroco

"La speranza dei poveri non sarà mai delusa" (Sal 9,19).

Conosci la nostra chiesa?

- Fai un "tour" virtuale attraverso immagini e informazioni artistiche
- Cronaca di una storia: le tappe che hanno portato alla nascita dei Santi Patroni


Visita il sito della Diocesi di Milano